Loading...

Acque Convenzionate

//Acque Convenzionate
Acque Convenzionate 2017-03-17T18:39:12+00:00

FIUME PO

  • Tratto scorrente in comune di FAULE-PANCALIERI (da 200 mt. a valle dello sbocco del torrente Pellice fino allo sbocco del torrente Varaita).
  • Tratto scorrente in comune POLONGHERA.
  • Tratto scorrente in comune CASALGRASSO dallo sbocco del torrente Varaita fino alla confluenza del torrente Maira (zona protezione 400 mt.circa dal ponte di Casalgrasso a valle).
  • Tratto scorrente in comune di Lombriasco.
  • Dallo sbocco del fiume Dora Riparia in Torino al confine superiore del comune di SAN MAURO TORINESE.
  • Tratto scorrente nel comune di S. RAFFAELE CIMENA.
  • Sponda destra nel comune di BRUSASCO.
  • Sponda destra nel comune di CAVAGNOLO.

CANALE CAVOUR

In sponda sinistra, da valle della cabina idrometrografa e in sponda destra, da valle del primo scarico della centrale termoelettrica, nel comune  di CHIVASSO al ponte della località Sbarro Valentino  (Comune  di Verolengo).
Per tutto il suo percorso la pesca alla trota Iridea è consentita durante tutti i mesi dell’anno. Limite massimo giornaliero di catture: 5 salmonidi.  N.B. dall’inizio del canale al ponte della ferrovia in località Chivasso è vietato l’uso e la detenzione di larve di mosca carnaria.

SCARICATORE – POASSO

Dalla presa del canale per circa 2 km. Catture consentite massimo n. 5 trote per giornata di pesca.

FIUME DORA BALTEA

Dal ponte S. Anna in comune di Verolengo (statale Chivasso-Crescentino) sino alla confluenza con il Po, limitatamente alla sponda sinistra e a metà alveo principale. Nel tratto di fiume Dora Baltea (Ponte S.Anna/confluenza fiume Po sx orografica) con l’intento di incrementare il ceppo esistente, è istituita una zona no-kill. Oltre a quanto previsto dalle norme vigenti, per accedere è obbligatorio, unitamente alla tessera FIPSAS, il libretto segna presenza giornaliera, distribuito gratuitamente presso la sezione provinciale e/o punti autorizzati.

CANALE DI CALUSO

Per tutto il suo percorso la pesca alla trota iridea è consentita durante tutti i mesi dell’anno. La pesca è sempre vietata il secondo e quarto venerdì di ogni mese. Il ripopolamento avverrà con materiale salmonideo adulto (limite massimo giornaliero di catture: 5 salmonidi).

LAGO PICCOLO DI AVIGLIANA

La pesca è consentita tutto l’anno. Cattura massima giornaliera due carpe e cinque salmonidi o kg. 3 di altre specie e comunque non oltre i 5 kg. complessivi. Una sola canna in movimento con o senza mulinello oppure 2 canne in attesa nello spazio di mt. 3. E’ consentita la pesca notturna alla carpa nelle zone individuate. Divieto di pasturazione con larva di mosca carnaria nei mesi di aprile – maggio (zona di protezione 250 mt. circa nella zona dei canneti). Trota cm. 30. Oltre al versamento F.I.P.S.A.S. è necessaria la licenza di pesca.

LAGO PRIMAVERA

(Strambino fraz. Crotte). La pesca è aperta tutto l’anno nei giorni di lunedì, mercoledì, sabato e domenica e festività infrasettimanali.

Lago 1: pesca NO-KILL

Lago 2: pesca ad ore. Per la carpa è sempre vietato trattenerla, va rimessa subito in acqua. Possibilità di pesca notturna.

LAGO BOSCHETTO

(Strambino fraz. Crotte). La pesca è aperta tutto l’anno, tutti i giorni della settimana. Tipologia di pesca: carpfishing, spinnig, mosca, esclusivamente NO-KILL. Pesci presenti: carpe, da 10 kg fino ad oltre 25 kg – black bass – lucci. Permessi di pesca giornalieri con possibilià di prenotazione della piazzola o dell’intero lago per raduni e gare di club. Possibilità di pesca notturna. Informazioni complete su www.lagoboschetto.it

LAGO SIRIO

(Ivrea). La pesca è consentita tutto l’anno. Massimo 2 carpe o 5 salmonidi o kg. 3 di altre specie e comunque non oltre i 5 kg. complessivi. La pesca è sempre vietata il quarto venerdì di ogni mese per ripopolamento con materiale salmonideo adulto. È inoltre consentito l’uso di due canne in attesa comprese nello spazio di mt. 3.

LAGO PISTONO

(Montalto Dora). La pesca è consentita tutto l’anno. Massimo 2 carpe o 1 tinca o 5 salmonidi o kg. 3 di altre specie e comunque non oltre i 5 kg. complessivi. La pesca è sempre vietata il quarto venerdì di ogni mese per ripopolamento. È inoltre consentito pescare con due canne in attesa comprese nello spazio di mt. 3.

NEI LAGHI SIRIO E PISTONO, NEI CANALI CALUSO, CAVOUR E SCARICATORE POASSO, È INOLTRE NECESSARIA LA LICENZA GOVERNATIVA DI PESCA E IL POSSESSO DEL TESSERINO SEGNA CATTURE DISTRIBUITO DAI NEGOZI E DALLA SEZIONE PROVINCIALE

TORRENTE CHIUSELLA

(comuni di Traversella e Vico C.se). Tratto scorrente dalla Loc. Prelle al ponte di Salamocca. La pesca è consentita dall’ultima domenica di febbraio alla prima domenica di ottobre nei giorni di lunedì,martedì,

mercoledì, giovedì, sabato, domenica, e festività infrasettimanali.

TECNICHE DI PESCA: La pesca a fondo, a mosca, spinning e pesca no-kill può essere effettuata su tutto il tratto della riserva nei giorni di martedì, mercoledì, giovedì, sabato, domenica e festività infrasettimanali.

ORARIO DI PESCA: Marzo – Aprile dalle ore 8.00 alle ore 19.00 – Maggio, Giugno, Luglio, Agosto e Settembre dalle ore 8.00 a un’ora dopo il tramonto. Il permesso giornaliero per 5 capi è rilasciato sul luogo o presso la sezione.

E’ vietata la pesca con larva di mosca carnaria e sangue comunque trattato. Misure: vedi normativa vigente.

NELLE ZONE TURISTICHE DEL TORRENTE ORCO E CHIUSELLA SPECIALE PESCA MOSCA NO-KILL:

Esclusivamente per i tesserati FIPSAS libretto segna presenza annuale.